Domani conferenza stampa sul ciclo di incontri sulla Costituente

Martedì 18 Ottobre, alle ore 16, presso la Sala Stampa – Camera dei Deputati,  Flavia Piccoli Nardelli, Presidente della Commissione Cultura e l’onorevole Pino Pisicchio Presidente del Gruppo Misto presentano il programma delle iniziative relative al ciclo “1946/2016, 70 anni dall’Assemblea Costituente. Alle origini della democrazia”. Una serie di conversazioni sulle culture politiche che fondarono la nostra democrazia ai tempi della Costituente.

Il primo appuntamento è la conversazione che il prof. Tommaso Edoardo Frosini terrà sul tema: “La cultura liberaldemocratica” presso la sala Aldo Moro della Camera dei deputati alle ore 15 del 19 ottobre 2016.

Legge Levi per promozione lettura, giovedì convegno alla Camera

Giovedì 6 ottobre, alle ore 11, presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Montecitorio si svolgerà il convegno organizzato dalla Commissione Cultura, Scienza ed Istruzione della Camera, “La legge Levi per la promozione della lettura – A cinque anni dall’applicazione della legge n. 128 del 2011 sul prezzo dei libri: analisi, sviluppi e prospettive per favorire la lettura in Italia”. Introduzione di Ricardo Franco Levi, deputato XVI legislatura. Interventi di Alberto Galla, presidente Associazione librai italiani, Cristina Giussani, presidente Sindacato italiano librai, Federico Motta, presidente Associazione italiana editori, Rossana Rummo, direttrice generale Biblioteche e istituti culturali MiBACT. Conclusioni della Presidente della Commissione Cultura, Flavia Piccoli Nardelli. Parteciperà il Ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta webtv.

CIAMPI, PICCOLI NARDELLI (PD): GRATI PER IL SUO ANIMO E IL SUO IMPEGNO

Roma, 16 set – “Carlo Azeglio Ciampi, grande statista italiano, esempio di coerenza, competenza e dignità. Ricordo con affetto Ciampi, uomo delle istituzioni, che ha servito l’Italia con passione e si è impegnato molto anche per la cultura. Oggi è un giorno triste per la Repubblica, un giorno in cui essere grati al presidente Ciampi per il suo animo e il suo impegno”. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione Cultura della Camera, Flavia Piccoli Nardelli.

Salone libro, Piccoli – Nardelli: Non disperdere esperienza Torino

«Abbiamo atteso la decisione dell’Aie, senza esprimere valutazioni in corso in segno di rispetto, a proposito della nota questione Salone del Libro di Torino/Mibook di Milano. Recepiamo oggi l’intenzione dell’Aie di recedere dalla Fondazione per il libro e rinunciare al Salone del Libro di Torino in favore del nuovo progetto Mibook da tenersi alla Fiera di Rho. L’esito della votazione, 17 a favore della scelta su Milano, 7 contrari ed 8 astenuti, non lascia dubbi sulla decisione». Lo dichiara Flavia Piccoli Nardelli, presidente della Commissione Cultura della Camera.

«Esprimiamo preoccupazione per il mondo del libro – continua – e auspichiamo che non vada perduta l’esperienza maturata nel corso di questi anni per il lavoro fatto dal Salone del Libro di Torino. I due modelli sono profondamente diversi e, a nostro avviso, è sbagliato metterli a confronto. La forte presenza nel Salone di Torino delle istituzioni locali e di quelle nazionali accanto a una presenza degli editori, che andava sicuramente ribadita e rafforzata, assicurava all’evento caratteristiche proprie offrendo un “’modello italiano” di promozione del libro».

«Il Mibook pensato e gestito dagli editori rappresenterà certamente una diversa occasione di promozione e di valorizzazione, con caratteristiche comunque profondamente diverse. Paradossalmente di uno e dell’altro modello c’è oggi bisogno. Spiace quindi che questa sia diventata un’occasione di concorrenza piuttosto che di collaborazione» conclude.

Cultura, Piccoli Nardelli: con Piano Mibact proficuo scambio energie con turismo

«Molti degli interventi del Piano Cultura e Turismo del Mibact sono attesi da tempo e si devono inquadrare in un preciso disegno che vede turismo e beni culturali interconnessi in un proficuo scambio di energie». A spiegarlo è Flavia Piccoli Nardelli, presidente della commissione Cultura della Camera.

Il Piano Cultura e Turismo del Mibact stanzia un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 per realizzare 33 interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento turistico culturale e tra questi la Piccoli Nardelli ricorda alcuni provveddimenti “strategici”: «si sono stanziati 15 milioni di euro per interventi di recupero edilizio dell’ex Arsenale della Maddalena per incrementare la fruizione turistica – sottolinea Piccoli Nardelli -; 15 milioni di euro per il waterfront di Genova per interventi di recupero e valorizzazione con fini turistico-culturali; 20 milioni per i cammini francescani, benedettini e di Santa Scolastica che riguardano 5 regioni del Paese; 20 milioni per la Valorizzazione dell’intero tracciato dell’antica via Appia; 20 milioni per la via Francigena per tratti compresi fra la Valle d’Aosta e la Puglia».

Cultura, Piccoli Nardelli (Pd): Investimenti valorizzano e consentono fruizione

“Con gli ingenti investimenti da parte del Governo destinati ai beni culturali ed il turismo riusciremo a completare interventi già in fase di esecuzione, ma anche a valorizzare, riallestire, musealizzare ex novo tanti monumenti e siti da Nord a Sud del Paese. I trentatre interventi che il miliardo di euro finanzierà danno forza, inoltre, alla riforma dei beni culturali. Ed è evidente che si stia consolidando una politica di investimento importantissima per il nostro Paese. Lavoriamo per valorizzare e restaurare ma anche per consentire la fruizione”. Lo dichiara la presidente della VII Commissione della Camera dei Deputati, Flavia Piccoli Nardelli.

Scuola, Piccoli Nardelli (Pd): In bocca al lupo ai docenti che stanno affrontando il concorso

“Voglio augurare un sincero in bocca al lupo ai docenti che in queste ore stanno affrontando le prime prove del concorso scuola 2016. Nei prossimi tre anni più di 60 mila docenti avranno l’opportunità di diventare di ruolo uscendo dalla condizione di precariato che hanno vissuto in questi anni”. Lo dichiara la presidente della VII Commissione Cultura della Camera, Flavia Piccoli Nardelli.