Librerie, Giussani (Sil): tax credit molto equilibrato, segnale importantissimo

Pubblichiamo l’intervista dell’agenzia  gioAgCult a Cristina Giussani, presidente del Sindacato Italiano Librai, sul decreto attuativo per il Tax credit alle librerie appena firmato dal Mibact e dal Mef, un provvedimento che “tutela i presidi culturali, favorendo la presenza di più librerie possibili sul territorio” privilegiando le librerie in maggiore sofferenza e quelle di provincia.

Librerie, Giussani (Sil): tax credit molto equilibrato, segnale importantissimo

Un decreto molto equilibrato che rappresenta un segnale importantissimo per il settore. Il Sindacato Italiano Librai (Sil) di Confesercenti non ha dubbi nell’apprezzare il tax credit varato dal Mibact di concerto con il Ministero dell’Economia che ripartisce i 4 milioni di euro previsti dalla Legge di Bilancio 2018 tra le circa 4.500 librerie italiane favorendo però “chi è più sofferente rispetto alle librerie più grandi”.

Tax credit librerie, firmato il decreto

Piccoli e Ascani (Pd): Tax credit su librerie segnale incoraggiante

Roma, 26 apr. (LaPresse) – “La firma dei ministri Franceschini e Padoan del decreto attuativo delle misure di agevolazione fiscale per le librerie, previste dalla Legge di bilancio 2018 è un segnale positivo. La tax credit su Imu, Tasi e Tari è un atto concreto di tutela delle librerie indipendenti. È un provvedimento che premia anche il lavoro fatto in Commissione Cultura alla Camera”. Lo dichiarano Flavia Piccoli NARDELLI e Anna Ascani, deputate del Pd.