Question Time in Commissione Cultura sull’attuazione di Bellezza@governo

La sottosegretaria onorevole Borletti Buitoni è venuta in Commissione a riferire sullo stato di avanzamento di Bellezza@governo; 150 milioni per la riqualificazione, il restauro e la valorizzazione di beni e luoghi di interesse culturale di molti comuni italiani.
Ha riferito che le risorse stanziate, pari a 150 milioni di euro, sono state assegnate e sono destinate a tali interventi con la delibera CIPE n. 3 del 1 maggio 2016, nell’ambito del Piano stralcio cultura e turismo finanziato dal Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020.
La procedura di nomina della commissione di esperti necessaria per la selezione dei progetti destinatari delle risorse è in dirittura di arrivo poiché la Presidenza del Consiglio sta predisponendo il decreto di nomina.
La Sottosegretaria ha assicurato che non appena sarà concluso l’iter di valutazione delle numerose richieste, pervenute da parte della suddetta Commissione, si procederà rapidamente all’assegnazione delle risorse.
Con riferimento alle richieste pervenute, si segnala che i luoghi interessati sono 7.540 distribuiti in 3.197 comuni. In particolare, tali luoghi sono geograficamente distribuiti nel seguente modo: 2.497 luoghi al Nord (e insistono su 1.306 comuni), 2.259 al Centro (e insistono su 813 comuni) e 2.784 al Sud (e insistono su 1.078 comuni).

Camera, Commissione Cultura approva un milione al Festival Umbria Jazz

Pubblichiamo l’interessante articolo dell’Agenzia giornalistica AgCult sull’approvazione della proposta di legge per il sostegno e la valorizzazione dei festival Umbria Jazz e Romaeuropa.

«La commissione Cultura della Camera ha licenziato il testo della proposta di legge, a prima firma Marina Sereni, che prevede il sostegno e la valorizzazione del Festival Umbria Jazz attraverso un contributo di un milione di euro a decorrere dal 2017. La VII ha dato anche mandato alla deputata Pd Anna Ascani a riferire favorevolmente in aula (la discussione in Assemblea è prevista al momento per il mese di giugno).

Lavorare insieme per la valorizzazione degli archivi e delle biblioteche

Venerdì 19 maggio, alle ore 18:00, all’interno della 30^ edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, Flavia Piccoli Nardelli interverrà al convegno LAVORARE INSIEME PER LA VALORIZZAZIONE DEGLI ARCHIVI E DELLE BIBLIOTECHE dove sarà presentato l’Accordo tra Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e la Regione Toscana per la valorizzazione e tutela del patrimonio archivistico e bibliografico, presso lo Spazio Toscana (Padiglione 5 del Lingotto di Torino).

All’incontro partecipano: Monica Barni (Vicepresidente della Regione Toscana), Sara Moscardini (Archivista Mibact), Micaela Procaccia (Responsabile Ufficio Patrimonio archivistico della Direzione Generale Archivi del Mibact), Manuel Rossi (Archivista), Diana Toccafondi (soprintendente dei Beni bibliografici e archivistici della Toscana).

Superare la crisi. Le proposte di legge per il libro. Le iniziative possibili

Venerdì 19 maggio, alle ore 12:00, Flavia Piccoli Nardelli interverrà all’incontro SUPERARE LA CRISI. LE PROPOSTE DI LEGGE PER IL LIBRO. LE INIZIATIVE POSSIBILI, organizzato all’interno della 30^ edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, presso la Sala Editoria, Padiglione 1 del Lingotto di Torino.

Al convegno partecipano: Paolo Ambrosini (Presidente Associazione librai italiani), Roberto Calari (presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane), Cristina Giussani (Presidente presidente Sindacato italiano librai e cartolibrai), Bruno Mari (Vicepresidente Giunti Editore), Federico Motta (Presidente Associazione italiana editori), Andrea Palombi (Direttore editoriale Nutrimenti).

Il programma dell’incontro è scaricabile dal sito del Salone del Libro di Torino.

Un museo per la psichiatria: proposta di legge in Commissione Cultura

Al via l’esame della proposta di legge “Istituzione della Fondazione del Museo nazionale di psichiatria del San Lazzaro di Reggio Emilia” in Commissione Cultura della Camera.

Oggi sono iniziate le audizioni degli esperti per l’esame della proposta di legge che prevede l’istituzione di una Fondazione che, attraverso la realizzazione del Museo nazionale di psichiatria del San Lazzaro di Reggio Emilia, ha tra i suoi scopi quello di conservare e valorizzare il patrimonio architettonico, storico e documentale degli ex Istituti psichiatrici San Lazzaro di Reggio Emilia.

Manovra, Piccoli Nardelli: Non solo tagli, ma anche opportunità

L’agenzia giornalistica AgCult mi ha intervistato sulle misure economiche previste dalla manovra finanziaria in discussione alla Camera. L’intervista è stata pubblicata il 10 maggio 2017. Di seguito il testo.
«“Considerare la Manovra non solo come un discorso di tagli, ma anche di opportunità sulle questioni aperte”. La Commissione Cultura della Camera ha espresso parere favorevole alla Manovra prevedendo però alcune condizioni. A cominciare dall’invito affinché “i risparmi di spesa possano essere rimodulati a discrezione dei ministeri interessati”: Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.