Tax Credit Librerie, online l’elenco dei beneficiari

La Direzione Generale Biblioteche del MiBac ha pubblicato il decreto – D.D.G. repertorio n. 1039 – del 9 novembre 2018, con l’elenco degli esercenti dichiarati beneficiari del credito d’imposta fiscale, il taxcredit librerie, riservato agli esercizi commerciali specializzati nel settore della vendita al dettaglio di libri.

Pubblichiamo di seguito l’articolo dell’agenzia giornalistica  Agcult “Tax Credit Librerie, online l’elenco dei beneficiari”, che illustra nel dettaglio i risultati ottenuti da questa importante agevolazione fiscale voluta dal precedente governo per il 2018 e che il governo Lega-M5S vuole abolire.

Tax credit: aiuto concreto per librerie

(AGI) – Roma, 8 ott. – «Sono orgogliosa del lavoro fatto nella passata legislatura sulla promozione della lettura e a favore delle librerie. Oggi i numeri dimostrano che favorendo la tax credit sulle librerie si può dare un aiuto concreto per salvarle.

Sono circa duemila le librerie italiane che usufruiranno del tax credit introdotto nella scorsa legislatura a favore degli esercizi commerciali specializzati nel settore della vendita al dettaglio di libri.

L’età della frammentazione – Cultura del libro e scuola digitale

Pubblichiamo l’intervento di Flavia Piccoli Nardelli alla presentazione del libro di Gino Roncaglia “L’età della frammentazione – Cultura del libro e scuola digitale”, che si è svolta il 17 maggio scorso, a Roma presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Al dibattito hanno partecipato: Derrick de Kerckhove, Antonio Fini, Flavia Piccoli Nardelli, Francesco Sabatini e Stefano Battini.

Librerie, Giussani (Sil): tax credit molto equilibrato, segnale importantissimo

Pubblichiamo l’intervista dell’agenzia  giornalistica AgCult a Cristina Giussani, presidente del Sindacato Italiano Librai, sul decreto attuativo per il Tax credit alle librerie appena firmato dal Mibact e dal Mef, un provvedimento che “tutela i presidi culturali, favorendo la presenza di più librerie possibili sul territorio” privilegiando le librerie in maggiore sofferenza e quelle di provincia.

Librerie, Giussani (Sil): tax credit molto equilibrato, segnale importantissimo

Un decreto molto equilibrato che rappresenta un segnale importantissimo per il settore. Il Sindacato Italiano Librai (Sil) di Confesercenti non ha dubbi nell’apprezzare il tax credit varato dal Mibact di concerto con il Ministero dell’Economia che ripartisce i 4 milioni di euro previsti dalla Legge di Bilancio 2018 tra le circa 4.500 librerie italiane favorendo però “chi è più sofferente rispetto alle librerie più grandi”.

Tax credit librerie, firmato il decreto

Piccoli e Ascani (Pd): Tax credit su librerie segnale incoraggiante

Roma, 26 apr. (LaPresse) – “La firma dei ministri Franceschini e Padoan del decreto attuativo delle misure di agevolazione fiscale per le librerie, previste dalla Legge di bilancio 2018 è un segnale positivo. La tax credit su Imu, Tasi e Tari è un atto concreto di tutela delle librerie indipendenti. È un provvedimento che premia anche il lavoro fatto in Commissione Cultura alla Camera”. Lo dichiarano Flavia Piccoli NARDELLI e Anna Ascani, deputate del Pd.