#IORESTOACASA: le iniziative digitali del Mibact

La cultura non si ferma è la nuova pagina del sito del MIBACT che consente di aggregare attraverso sei sezioni  – Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro –  le molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell’Audiovisivo.

Storici dell’arte, archeologi, archivisti, bibliotecari, restauratori, architetti, autori, scrittori, attori e musicisti rivelano inediti, classici, capolavori, curiosità, segreti e il dietro le quinte delle loro istituzioni.

Si tratta di una ricca offerta culturale fruibile da casa che permette agli italiani di rimanere in contatto con l’arte e la cultura anche in questa difficile circostanza.

Coronavirus: proteggere teatri e spettacolo dal vivo

ANSA – “Teatri chiusi, spettacoli annullati, artisti e maestranze senza lavoro fino a data da destinarsi. Bene che i decreti in preparazione in queste ore affrontino la questione degli aiuti al settore delle imprese e delle associazioni culturali con la necessaria attenzione. Auspichiamo che le risorse siano adeguate ad affrontare la situazione che appare di particolare gravita’”. Lo dicono Rosa Maria Di Giorgi, Flavia Piccoli Nardelli, Gianluca Vacca, Michela Montevecchi, Alessandra Carbonaro e Michele Nitti, esponenti della commissioni Cultura di Camera e Senato del Partito democratico e del Movimento 5 stelle, con i colleghi del gruppo misto, in vista dell’emanazione dei decreti di supporto economico alle imprese a seguito del Coronavirus.

A

Mibact: Online su YouTube L’Italia Chiamò

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il turismo ha aderito a “L’Italia Chiamò”, la campagna nata spontaneamente sulla rete che vede molti artisti, giornalisti, musei e istituzioni culturali impegnati in un grande evento finalizzato alla raccolta fondi per la Protezione civile.

Il canale YouTube del MiBACT  sta ospitando da questa mattina alle 6 e fino a mezzanotte il live streaming solidale al quale stanno partecipando centinaia di protagonisti del mondo dell’informazione, della cultura, della musica e dello spettacolo.

Luce per gli spettatori

Il primo week end di questo momento difficile può anche essere un week end per vedere cose belle

Istituto Luce Cinecittà aderisce pienamente alla campagna nazionale e diffusa #IoRestoaCasa, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact), per portare nei giorni dell’emergenza, dentro alle case di tutti gli italiani, una grande offerta digitale di contenuti video, testuali, iconografici, dedicati a cultura, spettacolo, informazione e didattica.

Migliaia di ore di intrattenimento e conoscenza a disposizione di tutti, gratuitamente, su tutti i siti web di Luce-Cinecittà, ora che spettatori e visitatori non hanno possibilità di accedere ai luoghi della cultura.

La piattaforma Scuolab per la didattica a distanza

Tramite la piattaforma Scuolab di Protom Group è possibile gestire gratuitamente attività didattiche a distanza di fisica, chimica, scienze della Terra.

In relazione all’emergenza Covid-19, Protom Group ha deciso di rilasciare gratuitamente online tutta la suite Scuolab sulla piattaforma www.scuolabonline.com fino al termine dell’anno scolastico 2019/2020.

Coronavirus, la solidarietà digitale si estende in tutta Italia

Il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione lancia oggi un nuovo progetto di “solidarietà digitale”, esteso a tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di aiutare le persone, i professionisti e le aziende a continuare la propria attività e mantenere le proprie abitudini di vita, rispettando al tempo stesso le disposizioni del nuovo Decreto del Presidente del consiglio dei ministri (Dpcm 9 marzo 2020) che introduce misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale.

Rai, nuova programmazione dopo stop alle scuole

Cambia i palinsesti il servizio pubblico per adeguare l’offerta RAI alle esigenze di una platea più vasta, che include bambini e ragazzi, dopo lo stop delle scuole legato all’emergenza coronavirus.

Da lunedi’ 9 marzo su RAI2 alle 7.30 e su RAI Yoyo alle 16.20 torna “L’Albero Azzurro”, programma storico, realizzato negli studi RAI di Torino, che festeggia 30 anni con una nuova edizione proposta in occasione dell’apertura su RAI2 della nuova fascia mattutina dedicata ai bambini, in questi giorni a casa per la chiusura delle scuole: andra’ in onda alle 7.30 su RAI2 e alle 16.20 su RAI Yoyo.

Legge sull’editoria, in gioco la cultura non il prezzo dei libri

La politica degli sconti favorisce solo i grandi gruppi. Il lavoro dell’editore e del libraio indipendente invece è quello di scoprire e promuovere la letteratura più coraggiosa, senza farsi condizionare unicamente dalla sua vendibilità

Il quotidiano “il manifesto” pubblica una lucida analisi di Ginevra Bompiani sulla legge per la promozione e il sostegno della lettura appena approvata dal parlamento. Una replica alle parole di Ricky Levi, Presidente dell’Aie.